HOW TO
Lascia un commento

Come mantenere i clienti quando chiudi un Temporary shop?

fotina

La sfida maggiore per un brand che apre un Temporary shop è sicuramente riuscire a rimanere impresso nella mente dei clienti che hanno visitato il negozio nel brevissimo periodo in cui è stato aperto. Il rischio infatti è che quando questo “scompare” la gente se ne dimentichi. Il segreto è sicuramente pianificare una campagna di comunicazione efficace, come vi abbiamo raccontato qui, ma ci sono alcuni piccoli trucchi che potrete usare. Vediamoli insieme!

mk-in-blu1

Un primo modo per mantenere i clienti è sicuramente informarli sulle prossime iniziative in programma, non appena lo store sarà chiuso. Stai per aprire un Temporary shop in un’altra città? Lancerai un nuovo prodotto? Organizzerai un evento, un meeting, una conferenza? Dillo alle persone, ai tuoi clienti o semplicemente ai visitatori dello shop!

Parlare con le persone la prima volta che entrano nel negozio è importante, ma è anche fondamentale mantenerti in contatto con loro: attraverso i social media, il tuo sito web, il telefono, la mail o qualunque altro mezzo ti possa venire in mente: potresti inviare gadget, biglietti da visita, un biglietto o una mail di ringraziamento. Oppure, quando il tuo Temporary shop è ancora aperto, potresti esporre adesivi sulla vetrina con il tuo numero di telefono, il sito web, il blog, oppure lasciare un foglio dove possono scrivere il proprio indirizzo email per rimanere aggiornati.

saverio_02

Poco tempo prima di chiudere il tuo Pop-up, potresti pensare, inoltre, di catturare l’attenzione dei clienti avviando un conto alla rovescia. Magari con un A-Board (una piccola lavagna) fuori dal negozio, o ancora una volta, con i social media. Se vuoi vendere tutti i prodotti che ti sono rimasti potresti utilizzare questa idea per convincere i clienti ad acquistare subito.

Quando il tuo Temporary shop sarà “scomparso” pubblica sui social foto, video o articoli sull’esperienza che si è appena conclusa. Per lasciare anche un ricordo “reale” potresti distribuire volantini o biglietti da visita nelle attività commerciali vicine: nei bar, nelle aziende, o potresti chiedere al Pop-Up che aprirà dopo di te, di lasciare un po’ di materiale pubblicitario. In questo modo sarà difficile dimenticare il tuo brand, non credi?

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...